fbpx
Cronache

Scommesse online da oltre 130 mila ma percepiva il reddito di cittadinanza

Formalmente disoccupato ma giocatore incallito, arrivando a scommettere quasi 130.000,00 euro in 5 anni. L’uomo che percepiva il reddito di cittadinanza, era oggetto di un accurato controllato da parte dei militari della Compagnia di Caltagirone.

I controlli delle Fiamme Gialle calatine si sono concentrati sui volumi di ricariche del conto gioco parametrando gli stessi alle dichiarazioni fiscali presentate dal soggetto. con specifico riferimento alle annualità in cui lo stesso ha richiesto il beneficio del sussidio del Reddito di Cittadinanza.

Al termine di tali controlli si è quindi accertato come il soggetto avesse accumulato nel 2018 reddito pari a 45mila euro. Nello stesso anno, l’uomo aveva richiesto l’erogazione del beneficio statale.

Le indagini economiche così condotte, in collaborazione l’I.N.P.S, hanno portato alla denuncia a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria. Segnalato, inoltre, ai competenti Enti INPS e Agenzia delle Entrate. Il primo per il recupero delle somme indebitamente percepite pari ad € 18.565,62, mentre il secondo per il recupero delle imposte sul maggior reddito accertato pari ad € 129.547,00.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button