fbpx
Nera

Centri scommesse illegali, multe fino a 20mila euro

Beccati, nell’area del calatino, ben tre centri scommesse completamente illegali: multe salate attendono i titolari.

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, hanno sottoposto a controllo tre locali commerciali segnalando i tre titolari con l’accusa di esercizio illegale del gioco. Il primo controllo ha interessato un internet-point di Ramacca. Qui dentro le Fiamme Gialle hanno scoperto un centro scommesse illegale. L’attività operava mediante l’accesso on line a siti di bookmaker esteri privi della necessaria autorizzazione statale.

L’intervento ha portato al sequestro dei computer e apparecchiature utilizzate per l’accettazione delle scommesse da banco. Sequestrati anche 1.200 euro costituenti il provento dell’attività delittuosa. Sul titolare dell’esercizio commerciale pende una denuncia per il reato di Esercizio abusivo dell’attività di giuoco o scommessa. Non solo, l’uomo non ha neanche identificato gli scommettitori che hanno effettuato operazioni di gioco per importi pari o superiori a 2.000 euro.  Tale comportamento costituisce reato.

Gli altri due interventi hanno interessato una sala giochi a Ramacca e un noto bar di Granieri. Presso ciascuna attività commerciale è stato rinvenuto un apparecchio illegale che permette la riscossione in denaro delle relative vincite. In particolare si tratta di apparecchi illeciti del tipo TOTEM che impediscono il monitoraggio delle giocate ed il prelievo della relativa imposta. I titolari dei due esercizi potrebbero pagare una multa fino  a 20.000 euro.

Nel bar di Granieri, inoltre, i militari hanno rilevato la presenza di due lavoratrici in nero. La sanzione pecuniaria prevista va dai 3.600 euro fino a 21.600 euro.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker