fbpx
CronacheNews in evidenza

Antonio Scollo nuovo presidente di Azione Universitaria Catania

Si è svolto ieri a Catania il congresso provinciale di Azione Universitaria che ha visto la nutrita partecipazione dei militanti e dirigenti del movimento universitario per definire quelle che sono le linee guida per il futuro. Dopo un’intensa giornata di dibattiti e interventi è stato nominato, con voto unanime, presidente provinciale di Azione Universitaria Antonio Scollo.

Scollo, ventiduenne trecastagnese, è consigliere del Comitato per lo Sport dell’Università di Catania e studente di Scienze della Formazione nel corso di Scienze e Tecniche Psicologiche.

“Sono davvero emozionato – dichiara Scollo – quando un gruppo intero ti manifesta fiducia in modo così compatto e convinto, è quasi impossibile tirarsi indietro. Fino a quattro mesi fa non avrei mai immaginato di poter ricoprire questo ruolo, ho sempre lavorato per il bene del gruppo, senza chiedere nulla in cambio, mettendo sempre passione in ciò che faccio. Con grande orgoglio posso affermare che il lavoro costante ricambia sempre, ed è per questo che ho deciso di mettermi in gioco, per quel simbolo per il quale ho tanto lottato, dalla mia prima battaglia all’università. Adesso ci aspetta tanto lavoro da fare, non solo per il mero sindacalismo studentesco, ma per cercare di rendere la politica universitaria la palestra di vita di una futura classe dirigente, che oggi rappresenta una grande comunità studentesca, domani una grande comunità della nostra società.”.

Antonio Scollo come primo atto da presidente ha nominato come suo vice Alessio Sequenzia: “Ringrazio per la fiducia accordatami, lavorerò con passione ed entusiasmo per confermare la costante crescita di Azione Universitaria nel mondo universitario.”.

Congratulazioni al nuovo presidente Scollo sono espresse da Dario Moscato, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani, e da Claudio Bellamia, dirigente nazionale e membro della cabina di regia di Azione Universitaria: “Buon lavoro a Scollo e a tutti i ragazzi di Azione Universitaria cui auguriamo di continuare a battersi con successo nell’interesse degli studenti universitari.”.

“Siamo molto contenti per la proclamazione di Antonio Scollo – dichiarano Massimiliano Giammusso e Bruno Spitaleri, presidente e vicepresidente di Avanguardia – raccoglie un’eredità importante fatta di ventuno anni di passione e sforzi per rappresentare al meglio un intero mondo all’interno dell’università catanese. Siamo sicuri che sarà in grado di portare Azione Universitaria verso nuovi e importanti traguardi. Gli auguro buon lavoro.”.

“Antonio Scollo è persona umile e preparata – afferma Fabrizio Parla già conigliere di amministrazione e candidato al CNSU alle scorse elezioni – saprà certamente coinvolgere tanti giovani capaci e saprà indicare un giusto percorso ad Azione Universitaria contribuendo a farla crescere come fatto fino a ora”.

Un augurio di buon lavoro a Scollo è espresso anche dall’on. Salvo Pogliese , europarlamentare di Forza Italia, e dall’on. Basilio Catanoso, deputato nazionale di Forza Italia: “Il mondo universitario ha sempre costituito una colonna portate della nostra Comunità umana e politica, e grazie a giovani preparati e capaci come Antonio Scollo siamo certi che lo sarà ancora per tanti anni sempre battendosi a fianco degli studenti universitari per la tutela dei loro diritti.”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button