CronacheNewsNews in evidenza

Sciopero in via Etnea, la Federdistribuzione non rinnova i contratti

Catania- Si sta tenendo in questo momento uno sciopero della Cisl in Via Etnea. La Federdistribuzione, organismo di coordinamento e di rappresentanza della distribuzione alimentare moderna, non intende rinnovare i contratti a centinaia e centinaia di persone.

Innumerevole la folla di lavoratori che stamane stanno protestando con bandiere e fischietti per i propri diritti.

Come riporta filcams.cgil.it, dopo due anni di negoziato per la definizione di un Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, le trattative si sono rotte a causa della rigidità e dell’atteggiamento ostico mantenuto da Federdistribuzione.

La Federdistribuzione, rappresentata da Filcams, Fisascat  e UILTuCS si è dichiarata già tempo fa indisponibile ad erogare aumenti salariali, mentre adesso non intende direttamente rinnovare i contratti.

Davanti ad una minaccia così grande come perdere il lavoro, nessuno più sta zitto, infatti lo sciopero ha coinvolto i lavoratori di diverse aziende, tra le quali anche ‘Sma’ e ‘Ikea’.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.