fbpx
Eventi

Scienz’Arte: l’evento che racchiude psicologia, letteratura ed arte a Paternò

In esposizione anche le opere del maestro Jean Caloggero

Nei giorni 10,11,12 Luglio 2020 avrà luogo presso il Palazzo delle Arti e Castello Normanno di Paternò l’evento Scienz’Arte, creativa mente linguaggi molteplici nel Mondo. L’iniziativa, ideata dall’associazione Con-Tatto “a casa d Nunet”, sarà arricchita ulteriormente dal contributo della casa editrice Carthago, rappresentata dalla responsabile editoriale Margherita Guglielmino.

Non solo Arte e psicologia ma anche un’attenzione particolare all’ espressione letteraria. Infatti grazie alla collaborazione della dottoressa Ionella Consolata Emmanuele, presidente dell’associazione Con-Tatto, la Carthago Edizioni presenterà ben nove dei suoi autori. In occasione dell’evento saranno esposte alcune opere dell’artista internazionale Jean Calogero a cura del dottor Luigi Nicolosi. La casa editrice, infatti, è la stessa che per la prima volta ha pubblicato un catalogo delle opere del pittore.

«Sono felice -esordisce il dottor Nicolosi, responsabile dell’archivio Jean Calogero- di partecipare a questa manifestazione presentando alcune opere del Maestro Calogero. Dipinti inseriti nel catalogo edito da Carthago realizzato in occasione della mostra a Catania. Tra le opere esposte ci saranno sia le tecniche miste che gli oli in modo da sottolineare la sensibilità dell’artista nei confronti del territorio in cui è nato».

«Ho imparato a conoscere il genio del Maestro e con gli anni ho sposato il progetto di un artista internazionale, presente in tutte le gallerie del mondo. Ho avuto la fortuna di essere il suo rappresentante nell’ambiente artistico. Da trentacinque anni, ormai, cerco di rappresentare al meglio la sua personalità artistica in ogni parte del mondo, dall’oriente alle Americhe e in tutta Europa. Un artista dall’animo siciliano ma dal respiro internazionale. Ogni sua opera era ispirata alla sua Sicilia da cui si vede chiaramente quanto amore abbia avuto per la sua terra», prosegue Nicolosi.

Leonardo Sciascia esalta Jean Calogero

La parte testuale del volume è affidata ad un inedito, pubblicato per la prima volta nella sua interezza, che Leonardo Sciascia scrisse proprio per Jean Calogero. Riprodotto sia nella sua forma originale che raccontato da Marina Spalanca, membro del comitato scientifico della fondazione Leonardo Sciascia.

«In questo testo viene raccontata – dice il dottor Nicolosi – la sicilianità, la catanesità del Maestro Calogero e della sua ispirazione di livello internazionale. Mi piace definire questo catalogo un oggetto prezioso».

Altro appuntamento l’incontro tra  Margherita Guglielmino e la dottoressa in psicologia Ionella C. Emmanuele che avverrà alle 19,30 domenica 12 luglio dal titolo “la scrittura, un legame tra le genti “verba volant, scripta manent”.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker