fbpx
CronachePrimo Piano

Schiaffeggia disabile per un video sui social: indagato 15enne

Avrebbe schiaffeggiato un coetaneo disabile per un video da postare sui social: è questa l’accusa che pende su un 15enne catanese. 

Le indagini sono scattate a seguito di una segnalazione ricevuta dalla Polizia Postale di Catania. Il video, infatti, diffuso su alcuni gruppi Facebook era diventato virale. Nelle immagini registrate, il 15enne picchiava un ragazzo con evidente disabilità mentre altri lo deridevano. La Polizia Postale è riuscita in poco tempo ad identificare l’aggressore del video e la vittima. L’aggressore, una volta convocato negli Uffici della Polizia con i genitori, ha tentato di sminuire quanto accaduto nel video. Il ragazzo ha definito tutto uno “scherzo” ammettendone comunque la responsabilità. La Polizia ha così denunciato il 15enne alla Procura per i minorenni di Catania, la cui posizione è ancora al vaglio.

In fase di accertamento per identificare l’autore del video e diffusore del filmato sui canali social. Pare che il video non sia più online.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker