fbpx
CronachePrimo Piano

Scarafaggi nel pane alla mensa Stm di Catania

Scarafaggi nei cestini del pane e in giro per le aree dello stabilimento e della mensa alla Stm di Catania.

Numerose sono le testimonianze, di scarafaggi nella mensa, documentate da foto e video, che sono state segnalate alla Uilm sulle scarse condizioni igienico-sanitarie nelle quali versano i locali di ristoro della Stm di Catania.

Il segretario territoriale Uilm Matteo Spampinato e il componente della segreteria provinciale Giuseppe Caramanna, in una nota, testimoniano l’impossibilità di mettersi in contatto con qualche rappresentante dell’azienda.

«Inutile sinora ogni confronto con i vertici aziendali, mentre risulta impossibile per i rappresentanti sindacali RSU effettuare controlli senza un abbondante preavviso che, com’è del tutto evidente, vanifica ogni accertamento. Nell’immobilismo della Direzione aziendale, i lavoratori possono solo aggirare il problema portandosi il pranzo da casa o recandosi a proprie spese nei bar della zona».

Proprio per questo motivo la Uilm ha dichiarato uno sciopero della durata di circa tre ore a fine turno fra venerdì e domenica.

«Siamo stufi di promesse e inutili incontri- concludono i rappresentanti dell’organizzazione di categoria- la Uilm, quindi, ha proclamato l’astensione dal servizio-mensa per giovedì 20 con manifestazione al cancello principale Ct6 e alla porta L7 tra le 10.30 e le 13.30. Qui, considerato che il pane è immangiabile, offriremo brioche (e granita). Oltre al sit-in sono state proclamate tre ore di sciopero a fine turno tra venerdì e domenica».

EG.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button