fbpx
CronacheMultimediaNews

Sbarchi, ancora una vittima. Più di mille soccorsi in mare VIDEO

Ancora un’altra tragedia del mare, il mare che circonda la nostra isola. Un morto accertato, ma degli invisibili che non ce la fanno ad ogni traversata della speranza nessuna notizia. C’è un sospetto caso di Tbc e malaria che è stato posto in bio-isolamento a bordo di nave Etna e quindi trasferito a terra con l’elicottero della nave. E sempre su nave Etna, una donna nigeriana ha dato alla luce un bambino, mamma e bimbo stanno bene e sono ora in trasferimento per Messina, dove arriveranno oggi pomeriggio insieme ad altri circa 900 migranti.

Si sono concluse invece ieri sera le operazioni di soccorso dei migranti nello Stretto di Sicilia condotte dalla marina militare in quattro diversi salvataggi. Alle operazioni hanno partecipato le navi della Marina Borsini, Driade ed Etna, insieme ai mercantili Cougar e St. Jerneborg. I migranti, tra cui donne e minori, sono poi stati trasbordati su nave Etna per gli screening sanitari e i controlli di sicurezza propedeutici al trasferimento a terra.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker