fbpx
FoodLifeStyle

Santo Petrocciani, Campione italiano di cous cous

Santo Petrocciani è il vincitore del Campionato di Cous Cous Conad al Cous Cous Fest.

In occasione della ventiquattresima edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, si è tenuto il Campionato italiano di Cous Cous Conad.

La competizione ha visto sfidarsi sei chef italiani, ma a conquistare la giuria tecnica il palermitano Santo Petrocciani, classe 93.

La giuria presieduta da Enzo Vizzari, critico enogastronomico e composta da Sonia Peronaci, fondatrice di Giallo Zafferano e Stefano De Gregorio, resident chef del Saporie Lab a Milano, è stata conquistata dal suo Tirami CousCous. Una semola di cous cous croccante aromatizzata al caffè e zenzero con crema al mascarpone, crumble al cacao, arancia candita e pistacchi di Sicilia.

Lo chef ha lavorato in diversi ristoranti tra Palermo e Roma e oggi insegna in una scuola di formazione a Palermo. Premiato sul palco da Francesco Cicognola, direttore generale Pac2000 A Conad, Petrocciani ha conquistato anche uno dei premi speciali assegnati dalla giuria tecnica.

A essere premiata anche la palermitana Liliana Billitteri con il suo Cùscusu Sapurìtu che ha vinto il premio speciale per la sostenibilità offerto da Unicredit.

Con questa vittoria Santo Petrocciani entra di diritto nella squadra italiana che parteciperà al Campionato del mondo di cous cous con chef partecipanti da Afghanistan, Argentina, Italia, Marocco, Mauritius, Romania, Senegal e Spagna.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button