fbpx
CronacheNews in evidenza

Sant’Agata d’Agosto. Consoli: «Condividiamo la scelta del comitato»

Nella giornata di oggi ha fatto ingresso al porto di Catania la nave norvegese con a bordo le 49 vittime della strage di Ferragosto nelle acque del Mar Mediterraneo insieme ai circa 300 sopravvissuti. Come segno di rispetto nei confronti dei migranti vittime dell’ennesima tragedia in mare il Comitato per la Festa di Sant’Agata ha deciso di sospendere il consueto spettacolo pirotecnico serale in onore della Santa Patrona.

«Mi scuso con i miei concittadini ma non ha senso. I Catanesi capiranno. E’ un modo di esprimere la nostra solidarietà e la nostra civiltà» ha commentato il Sindaco di Catania Enzo Bianco.

Secondo Monsignor Barbaro Scionti e il Maestro del Fercolo Claudio Consoli, incontrati stamane in Cattedrale, non sono di certo i fuochi a fare la festa. Per Consoli soprattutto le giornate dell’Ottava a febbraio e del 17 Agosto sono più intime, dedicate al raccoglimento alla preghiera davanti il busto e le reliquie.

«La città di Catania quando tiene le reliquie fra le mani è una città vincente» dichiara Monsignor Scionti. 

Ma cosa si può fare di fronte a tutto ciò che sta accadendo intorno a noi, dalla crisi sociale a quella umana?
«La fonte giusta per fare qualcosa di buono è il Vangelo. Bisogna essere coraggiosi come Agata per creare bontà -prosegue Scionti- e coltivare quell’attenzione verso i poveri. Poveri nel senso di coloro che hanno bisogno, a partire dai membri della nostra famiglia »

Ci sarà sempre qualcuno che avrà qualcosa da ridire sui fuochi mancati, sull’aiuto ai migranti e su questo clima che sta generando, anche secondo Monsignor Scionti, una vera e propria guerra fra poveri; ma la chiave di lettura per affrontare la realtà, risiederebbe nel cercare di non seguire “la moda” del momento e nell’ascoltare e dare il giusto aiuto e a tutti coloro i quali ne abbiano di bisogno.

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.