fbpx
Cronache

Santa Maria La Scala, dopo la frana il sopralluogo dei Vigili del Fuoco -FOTO

Nella tarda serata di ieri, a causa delle avverse condizioni meteo si è verificata una frana nelle zone di Santa Maria La Scala.

La squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Acireale si è subito recata sui luoghi del distacco per un sopralluogo di verifica, in via Tocco a Santa Maria La Stella, frazione di Acireale. Gli agenti hanno messo in sicurezza la zona per circa 300 metri con nastro segnaletico.  Evacuate inoltre, in via precauzionale, le persone occupanti le abitazioni sottostanti.

Richiesto anche l’intervento del Nucleo SAPR dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Palermo, per effettuare un sopralluogo dall’alto. Grazie all’ausilio dei droni sarà possibile verificare le effettive condizioni del costone roccioso.

E’ appena giunto sul luogo un Nucleo SAPR del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Palermo per effettuare un sopralluogo con l’ausilio di un drone.

Il sopralluogo di ieri sera è stato effettuato congiuntamente all’ingegner Torrisi. responsabile dell’Ufficio Protezione civile e cl geometra Murabito dell’ufficio tecnico del comune. Era presente anche il sindaco di Acireale Alì. Il sopralluogo, però, non ha consentito di accertare se fenomeni di cedimento del terreno siano ancora in atto.  A scopo precauzionale a salvaguardia della pubblica e privata incolumità e in attesa di ulteriori indagini tecniche geologiche l’ingresso in via Tocco e in via Molino è interdetto.

Pare che la polizia municipale abbia fatto evacuare cinque residenti dalle abitazioni di via Tocco e via Molino. Ma potrebbero essere di più. L’area interessata dal fenomeno franoso rimane delimitata da transenne metalliche e presidiata dalla Polizia Locale.

Ad oggi non ci sono ancora dati certi sulle condizioni geologiche del luogo.

GALLERY:

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.