fbpx
CronacheSanitá

Sanità, i sindacati incontrano Razza

Sanità, le organizzazioni sindacali incontrano l’assessore Razza.

L’assessore alla Salute Ruggero Razza ha convocato le sigle sindacali per discutere sul tema della sanità.

L’incotro si è svolto oggi a Palermo, presso l’assessorato regionale, in piazza Ottavio Ziino. Presenti le organizzazioni sindacali del comparto, della dirigenza medica insieme ai 17 direttori generali delle aziende sanitarie, ospedaliere e universitarie della Sicilia sul tema sanità.

Serrata discussione in merito all’adeguamento degli atti aziendali al documento di riordino della rete ospedaliera e degli indirizzi operativi.
Discusse approfonditamente le tematiche tecniche per definire l’organizzazione delle aziende sanitarie, i dipartimenti, le unità operative complesse e semplici. Discussa anche l’attività territoriale, le attività ospedaliere, i servizi amministrativi e tecnici, il coordinamento degli staff aziendali. E ancora il controllo di gestione e sistemi informativi aziendali, gli audit, i servizi legali, gli uffici del responsabile della prevenzione e corruzione.

“La nostra organizzazione sindacale si è soffermata sulle professioni sanitarie ex legge 42/1999”, dichiara il segretario regionale Fsi-Usae Sicilia Calogero Coniglio.

Coniglio sostiene che la legge sopra detta riguardi le unità operative delle professioni sanitarie del servizio sociale.  “Di cui alla legge regionale 15 gennaio 2010 numero 1 – dice infatti – ribadendo che in tutti questi anni non sono state ancora attivate queste unità operative, lo abbiamo chiesto con forza appositamente perché erano presenti i direttori generali”.

“Sempre sugli atti aziendali abbiamo fortemente sollecitato che le linee di indirizzo debbano essere integrate fondamentalmente con l’assistenza territoriale e la continuità assistenziale tra ospedale e territorio”. È quanto dichiarato dal componente di segreteria regionale Renzo Spada.”Per quanto riguarda i protocolli d’intesa tra aziende e università l’assessorato regionale alla salute ci ha confermato che stanno ricontrattando i protocolli con i rettori”, continua.

“La lunga riunione si è conclusa  per riaggiornarsi nel prossimo incontro per approvare definitivamente la bozza degli indirizzi operativi  discussa oggi”, conclude.

E.F.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker