NewsPolitica

Sanità in Sicilia: arrivano i saggi

Il presidente della Regione Rosario Crocetta dopo le dimissioni dell’assessore alla Salute, Lucia Borsellino, dichiara che sia necessario garantire la continuità dell’azione di governo nel settore della sanità ed è per questo che decide di assumere l‘interim per un periodo di tempo limitato.

Definito anche ‘il comitato dei saggi’ dovrebbe supportare le decisioni di governo degli anni a venire nell’ambito , certamente, della sanità.
Ne fanno parte  Bruno Gridelli, direttore dell’Ismett; Francesco Basile, preside della Facoltá di Medicina presso l’Universitá degli Studi di Catania, componente del cda dell’Istituto Superiore di Sanità, direttore del dipartimento assistenziale di chirurgia oncologica presso il Policlinico di Catania; Gaspare Gulotta, direttore della scuola di specializzazione in chirurgia generale presso l’Università degli Studi di Palermo, Marco Restuccia, direttore generale del Policlinico di Messina, Antonio Candela, direttore dell’Asp di Palermo, il Ragioniere Generale Salvatore Sammartano, già direttore generale alla sanità.
Il comitato usufruirà della collaborazione dei due direttori generali dell’assessorato alla Salute , quali, Gaetano Chiaro e Ignazio Tozzo.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.