fbpx
Cronache

San Giovanni Galermo alla lente d’ingrandimento

Ieri, nel quadro dei servizi straordinari predisposti per contrastare efficacemente i reati contro il patrimonio, gli illeciti al C.d.S. nonché i delitti in materia di armi e stupefacenti, è stato effettuato un mirato servizio di controllo del territorio, esplicatosi con posti di controllo, fissi e mobili, e pattugliamento dei quartieri ad alta densità criminale, con particolare attenzione al quartiere di San Giovanni Galermo, nello specifico, alle vie Ustica e Capopassero.

Nel corso del servizio, espletato da 3 equipaggi del Commissariato Sezionale “Nesima”, ausiliati da un equipaggio dell’U.P.G.S.P., sono state identificate 64 persone, controllati 19 veicoli, effettuati 7 posti di controllo, controllate 21 persone sottoposte alla misura degli ARDOM, controllati 4 esercizi commerciali, elevati 2 verbali al C.d.S., (art 20+art3 comma 16 legge 94 del 2009 in assenza di concessione di suolo pubblico occupando mq 13,75 con manufatto adibito a chiosco e art. 116 comma 15-17 per guida senza patente perché mai conseguita), eseguito 1 Fermo Amministrativo (art. 116 comma 15-17), ritirata 1 Carta di Circolazione (art. 116 comma 15-17), effettuato 2 segnalazioni per avviso orale (per persone sottoposte a misure che si accompagnava a pregiudicati), deferito all’A.G. 1 persona per evasione ai sensi dell’art. 358, verificato 1 illecito amministrativo (art. 27/31/37 DPR 719/58 + art. 358 TULPS per attività commerciale priva di qualunque autorizzazione amministrativa e sanitaria SCIA e DIA.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button