fbpx
CronacheMultimediaNews

San Cristoforo, sequestrato arsenale dentro l’auto di un’anziana VIDEO

AMORUSO GRAZIA 26121944Alle prime luci dell’alba i Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante, con l’ausilio del Nucleo Cinofili di Nicolosi (CT), hanno effettuato un blitz nel quartiere di San Cristoforo, roccaforte di alcuni clan mafiosi operanti nel capoluogo etneo. I militari, in via Molo di Levante, durante le perquisizioni hanno scovato, all’interno di una Opel Agila un borsone dov’erano armi e munizioni; in particolare:

– 1 fucile a pompa cal. 12, marca “optima”, rubato a Biancavilla (CT) nel maggio del 2014;

– 1 fucile a canne mozze cal. 12, marca “Bernardelli Gardone”, con matricola abrasa;

– 1 mitraglietta cal. 7,65, marca sconosciuta, senza matricola, completa di silenziatore;

– 1 pistola cal. 38, marca  “Smith & Wesson”, completa di munizionamento e tre bossoli percossi, rubata nel luglio del 2007 a Trezzano sul Naviglio (MI);

– 300 munizioni di vario calibro.

La proprietaria dell’auto, la 70enne AMORUSO Grazia, già gravata da precedenti di polizia, è stata arrestata per detenzione di arma clandestina, detenzione di armi comuni da sparo e munizionamento nonché ricettazione. Su disposizione del magistrato di turno è stata posti ai domiciliari.

Le armi sequestrate saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli opportuni accertamenti tecnico-balistici per stabilirne l’eventuale utilizzo in pregresse azioni criminali.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker