fbpx
Cronache

Salvi 50 posti di lavoro al Netith di Paternò

Saranno salvi 50 posti nel call center Netith di Paternò grazie alla commessa dell’Enel.

Il corso di formazione per i lavoratori partirà lunedì 24 settembre, per dare poi il via all’attività da giovedì 4 ottobre.

Enel ritorna a Paternò dopo il fallimento dell’ex Qè. Dopo di essa, infatti, si era insediata la Netith, la quale aveva riavviato l’attività di servizio, prima con Inps (75 i posti di lavoro recuperati poco prima dell’estate) e oggi con Enel.

«Siamo molto soddisfatti – afferma Franz Di Bella, presidente di Netith -, siamo riusciti anche con Enel a raggiungere un obiettivo importantissimo in termini di volumi da gestire. Sentiamo la fiducia di un cliente così prestigioso e lavoreremo con la massima professionalità per garantire alti livelli di servizio e qualità nell’ottica di una crescita continua».

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button