fbpx
Cronache

Salvati 25 naufraghi a Portopalo di Capo Passero

L’imbarcazione a vela si era incagliata sulla costa di Portopalo, nelle vicinanze del Castello Tafuri. A bordo ben 25 persone in difficoltà: immediato l’intervento della capitaneria di Porto al fine di poter salvare le vite umane. 

Inviate le motovedette, malgrado le difficili condizioni meteomarine, nonché la presenza di numerosi scogli affioranti su bassi fondali. Ma l’avvicinamento delle unità di soccorso all’imbarcazione incagliata sembrava impossibile. Soltanto l’immediata disponibilità di un soccorritore marittimo della Guardia Costiera “Rescue Swimmer”, ha consentito il recupero in sicurezza di tutti i malcapitati.

Il soccorritore difatti, precipitatosi sul posto all’allerta dei colleghi, non esitava a tuffarsi in mare. Attraverso l’utilizzo di una cima con cui assicurava l’imbarcazione incagliata alla terraferma, ha tratto in salvo i 25 naufraghi, prelevandoli uno ad uno dall’unità incagliata e conducendoli sulla scogliera. Qui ad attenderli vi erano i militari degli Uffici Marittimi dipendenti di Portopalo di C.P. e di Marzamemi.

Le 25 persone tratte in salvo -di cui 14 uomini, 6 donne e 5 minori, presumibilmente di nazionalità afgana- appaiono tutti in buone condizioni di salute. Nei loro confronti attivati gli accertamenti di rito da parte delle autorità di pubblica sicurezza e sanitarie preposte.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker