fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Salinelle di Paternò: scene da film per uno spettacolo della natura

Salinelle di Paternò: scene da film per uno spettacolo della natura.

Ieri si sono sviluppati 4 nuovi vulcanetti legati all’attività delle salinelle a Paternò.

Al di là dello spettacolo, ciò che ha preoccupato lo spettatore è stata la colata di fango lunga oltre 200 metri.

Nell’abitazione vivevano un uomo anziano e la figlia. Sul posto sono intervenuti vigli del fuoco e tecnici comunali. E’ previsto per oggi l’intervento di una ditta specializzata. Sul posto ieri sono anche intervenuti i vigli urbani che hanno pulito la strada.

Il fenomeno a Paternò è piuttosto sviluppato, visto che ad agosto erano già emerse tre bocche nella stessa zona.

Ma cosa sono le salinelle di Paternò?

A Paternò esistono due siti:

  • Salinelle dei Cappuccini o dello Stadio
  • Salinelle del Fiume

In base a recenti studi la manifestazione di questi gas è attribuibile alla presenza nel sottosuolo di cunei tettonici che formano il fronte più avanzato della Falda di Gela.

Nello specifico le Salinelle dei Cappuccini, ovvero quelle interessate dal fenomeno accaduto ieri, sono collocate all’estrema periferia nordoccidentale della città e sono denominate in questa maniera poiché sorgono in una zona in  cui dal 1555 al 1596 era presente la chiesa dei Cappuccini.

Le Salinelle dei Cappuccini presentano un terreno argilloso che non consente lo sviluppo di vegetazione e sono quelle più estese a Paternò e sono anche quelle più interessate al fenomeno.

Sulla loro genesi molte sono state le ipotesi formulate nel corso degli anni da diversi studiosi che si sono interessati del fenomeno. Attraverso esami radiometrici effettuati negli anni scorsi, la loro formazione sembra strettamente legata alle attività dell’Etna.

Al di là del danno che possono arrecare, le salinelle potrebbero avere un valore turistico: esse in passato venivano utilizzate a scopo terapeutico su persone e animali, per la cura di alcune patologie reumatiche.

In breve le salinelle per Paternò da millenni rappresentano un’attrazione turistica ma allo stesso tempo una calamità naturale.

salinelle
salinelle
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button