fbpx
Cronache

Salgono i ricoveri in terapia intensiva in Sicilia

Restano Sardegna e Sicilia le due regioni con il tasso di occupazione delle terapie intensive più alto in Italia, anche se stabile, rispettivamente al 10% e al 9% sfiorando il limite della soglia massima prevista dai nuovi parametri.

È quanto risulta dai dati Agenas aggiornati a ieri.

Secondo il report le due regioni hanno anche l’incidenza più alta in Italia pari al 147,93 e 140,16 per 100mila abitanti. Per quanto riguarda i reparti ordinari è ancora la Sicilia ad avere la percentuale più alta, e sulla soglia massima, con il 15% seguita dalla Calabria con il 13%, dalla Basilicata con il 9% e dalla Sardegna con l’8%.In rialzo la Toscana a 6% (+1%).

Intanto ieri si sono registrati 946 nuovi contagi: numeri più piccoli rispetto ai giorni precedenti ma che risentono del torpore di Ferragosto.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button