fbpx
GiudiziariaPalermo

Saguto, insulti alla famiglia Borsellino. Manfredi? “Uno squilibrato”, Lucia? “Una cretina”

Palermo –  Non sembra avere pace la famiglia Borsellino, presa di mira da figure che dovrebbero rappresentare le istituzioni. Dopo le presunte minacce a Lucia Borsellino da parte del dott. Tutino, gli insulti adesso arrivano dal giudice Silvana Saguto, al centro della bufera per l’inchiesta nissena sulla gestione dei beni sequestrati alla mafia.

Così come riporta La Repubblica, per il giudice Saguto ”Manfredi Borsellino è uno squilibrato, lo è sempre stato, lo era pure quando era piccolo”, ”Lucia Borsellino è cretina precisa”. Parole aspre ma che sono nulla rispetto a quelle intercettate dopo la manifestazione dell’anniversario della strage di via D’Amelio.”Poi Manfredi Borsellino  – dice ad un’amica al telefono – che si commuove, ma perché mi…a ti commuovi a 43 anni per un padre che è morto 23 anni fa? Che figura fai?. Ma che… dov’è uno.. le palle ci vogliono. Parlava di sua sorella e si commuoveva, ma vaff….o”.

“Io e mia sorella Lucia siamo senza parole”. Risponde all’Ansa Manfredi Borsellino, dirigente del commissariato di polizia di Cefalù, sulle intercettazioni “Non vogliamo commentare – aggiunge Manfredi – espressioni che andrebbero catalogate alla voce cattiveria. Solo parlandone, rischiamo perciò di attribuire importanza a chi quelle parole ha proferito”.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker