fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Nuovo Cda Sac, oggi il passaggio di consegne

bonuraCatania – Questa mattina alle ore 10.45 presso la sala consiglio della Sac, sarà effettuato il passaggio delle consegne per l’incarico di presidente e di amministratore delegato del nuovo consiglio d’Amministrazione della Sac Spa.

Il nuovo presidente, Daniela Baglieri, ed il nuovo amministratore delegato Ornella Laneri, si incontreranno con i predecessori, Salvatore Bonura e Gaetano Mancini, per un simbolico passaggio di consegne.

“Ringrazio gli enti soci che mi hanno permesso di fare il presidente della Sac dopo esserne stato per due mandati consigliere nel cda. È un’esperienza che reputo importante, perché mi ha consentito di conoscere dal suo interno una realtà ricca di un patrimonio umano di grande spessore professionale e spirito di appartenenza. Esperienza che mi ha permesso di consolidare rapporti di stima e amicizia con l’amministratore delegato, Gaetano Mancini, con il quale abbiamo lavorato in assoluta armonia, conseguendo risultati anche importanti”, ha dichiarato Salvatore Bonura, ex presidente della Sac che lascia il suo ruolo ad una donna come anche Gaetano Mancini:  “Il cda uscente lascia un business plan ambizioso e un patrimonio di strategie e progetti che potranno essere ulteriormente arricchiti e valorizzati in futuro. Un futuro che per Sac si tinge di rosa. Presidente e amministratore delegato saranno infatti due donne ed anche questo è un segno positivo che consolida il cambiamento avviato in questi anni”, afferma l’ex amministratore delegato.

“È un fatto inedito che rappresenta una grande potenzialità per la loro capacità e professionalità, testimoniata dai curricula e dalle storie personali. Sono certo che sapranno sostenere lo sviluppo della Sac e, tramite esso, quello del nostro territorio, sapendo fare ancora meglio di quanto abbiamo fatto noi. A loro, quindi, vanno i miei più sinceri auguri per i migliori successi, nell’interesse della Sac, dei cittadini e delle imprese della nostra comunità.”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button