fbpx
CronacheNews in evidenza

Rubavano energia elettrica con un magnete, due arresti

 

Acireale-Il Personale del Commissariato di Polizia di Stato di Acireale, in collaborazione con personale dell’ENEL, ha proceduto all’arresto di Leanza Rita e Scuderi Pietro, a seguito di una serie di controlli rivolti ad alcune attività commerciali site nel Comune di Acireale.

Presso un deposito di generi alimentari veniva rinvenuto applicato al contatore Enel un grosso magnete che alterava la contabilizzazione del consumo di energia.
L’ammontare del danno subito dall’Enel è stato quantificato in circa 100.000 euro per un consumo stimato di 330.000 KW.
Per tal motivo, i titolari del deposito Leanza Rita e Scuderi Pietro, sono stati tratti in arresto per il reato di furto continuato di energia elettrica.LEANZASCUDERI

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker