fbpx
CronacheNews in evidenza

Rubavano biciclette, uno dei ladri riesce a scappare

LA ROSA SalvatoreLadri di biciclette, che poco hanno in comune con i protagonisti del famoso film di De Sica, sono stati l’obiettivo delle Volanti, intervenute ieri in piazza Marconi, dove, dopo una telefonata al 113, che aveva segnalato due individui che stavano rubando una bicicletta elettrica,hanno proceduto all’arresto di La Rosa Salvatore, mentre l’altro malfattore scappava.

Il sistema attuato dai malfattori è identico a quello utilizzato per motorini: uno a bordo del veicolo rubato e l’altro, a bordo di uno scooter, a spingere da dietro.

Sono, così, arrivati nel quartiere di Monte Po, dove evidentemente credevano di essere al sicuro.

Ma i poliziotti delle Volanti non si sono lasciati cogliere di sorpresa: hanno immaginato il tragitto che i due avrebbero potuto percorrere e li hanno scovati proprio nel bel mezzo di Largo Serafino Amabile Guastella, appunto nel quartiere Monte Po.

Come riportato sopra, solo uno dei due malfattori è stato preso, ovvero il pregiudicato La Rosa Salvatore,  classe 1969, il quale ha pure accennato a una fuga bloccata sul nascere.
L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, dove attende il giudizio per direttissima.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker