fbpx
NeraNews

Rubavano auto e le rivendevano sul web: 6 arresti

Rubavano le auto e le rivendevano sul web come pezzi di ricambio. La Polizia Stradale di Ragusa ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Ragusa, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 6 persone, residenti a Catania, Siracusa e Ragusa, accusate di far parte di un sodalizio criminale specializzato nella ricettazione e nel riciclaggio di vetture rubate in tutto il territorio nazionale.

Sono centinaia di migliaia i pezzi di ricambio e di carrozzeria riconducibili a 43 auto rubate, che venivano posti in vendita attraverso internet.

In aggiornamento

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button