fbpx
Nera

Rubate le capre tibetane dalla fattoria sociale

Non si guarda in faccia a niente e a nessuno e i ladri colpiscono anche le fattorie sociali. In particolare, ieri, sono state rubate due caprette tibetane e alcuni ortaggi dalla Fattoria Sociale Agorà di Santa Maria di Licodia.

Un furto decisamente improduttivo dato che le due caprette, di cui una di appena 4 mesi, non danno latte e non sono buone neanche in una qualche ricetta.

“La Fattoria Sociale l’Agorà  – scrivono su Facebook – mar 4 Luglio è stata VITTIMA di un furto di alcuni ortaggi della serra frutto del lavoro della scuola, ma ricresceranno pazienza.
La cosa più grave, che purtroppo non ci dà pace, è che hanno portato via le nostre Caprette Tibetane, compreso il piccolo Dante ancora 4 mesi di vita.
Loro che sono le nostre mascotte.
Siamo pienamente convinti che queste anime in pena che dissacrano le campagne e il lavoro che ci sta dietro sono inconsapevoli del fatto che la capra Tibetana non dà latte e non è neanche buona da mangiare, è definita improduttiva. Per noi lo sono state produttive, e tanto. Quando si facevano accarezzare dai visitatori e lasciavano sul volto dei bimbi un sorriso e un’esperienza da ricordare, per noi producevano Gioia.”

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button