fbpx
Nera

Tentano di rubare abiti a “Le Porte di Catania”, arrestati

Hanno rubato dei capi d’abbigliamento durante una sessione di “shopping” al Centro Commerciale “Le Porte di Catania”. 

In manette Danilo Raciti, pregiudicato, e Christian Scuto con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

Placche anti-taccheggio dentro le tasche di altri abiti

I ladri erano entrati in un negozio di abbigliamento, e qui avevano rubato alcuni vestiti. Per aggirare i possibili controlli e allarmi, i due avevano smontato le placche anti-taccheggio degli abiti per nasconderli dentro altri capi d’abbigliamento. È stata proprio questa segnalazione da parte di un cliente a mettere in guardia le due commesse nel negozio. Proprio nel tentativo di raggiungere Raciti e Scuto si sono imbattute negli stessi, in quanto già bloccati da altra commessa di un altro negozio.

Prima delle chiusura del centro commerciale, i due ladri sono stati fermati dal personale addetto alla sicurezza, il quale aveva avvertito la Polizia. Poco prima della chiusura del Centro Commerciale “Le Porte di Catania”, i due sono stati bloccati all’interno dal personale addetto alla sicurezza che hanno avvertito la Polizia.

Una volta arrivati gli agenti, i ladri hanno dichiarato che si trattasse di una “bravata”.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button