fbpx
Nera

Rubano moto a due turisti poco prima di partire, ladri in fuga

Due turisti sono stati derubati della loro moto, poco prima del loro viaggio di ritorno.

L’inseguimento

A ritrovare il mezzo sono stati due ispettori della Polizia Municipale, sezione Polizia Giudiziaria, che mentre percorrevano via Cardinale Dusmet hanno notato due uomini in atteggiamenti sospetti. Infatti, uno era alla guida di uno scooter che spingeva con un piede una moto di grossa cilindrata condotta da un’altra persona in direzione di marcia opposta alla loro e a forte velocità.

L’intuito, però, diceva agli ispettori che si trattasse di una moto rubata e così è partito l’inseguimento. Malgrado la velocità gli genti sono riusciti a raggiungere i due uomini in piazza Currò.

I malviventi, accorgendosi di venir inseguiti dagli agenti hanno preferito darsi alla fuga abbandonando il mezzo con una spericolata manovra.

Una volta recuperato il mezzo, gli ispettori, tramite la Centrale operativa, hanno rintracciato il proprietario della moto, un turista di Trento che ne aveva denunciato il furto. L’uomo è stato rintracciato ed è arrivato con la moglie in piazza Currò dove gli è stata restituita la moto.

La coppia è stata poi scortata dai vigili urbani al porto, dove è riuscita per un pelo ad imbarcarsi sulla nave diretta a casa.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button