fbpx
Cronache

Rubano due monitor all’ospedale Cannizzaro: denunciati i ladri

Si sono intrufolati all’interno dell’ospedale Cannizzaro di Catania con l’intenzione di asportare due monitor e scappare via. 

La polizia ha identificato e denunciato per furto aggravato due ladri, di 39 e 33 anni, che, in due raid, avevano rubato dalla sala d’aspetto dell’ufficio ticket dell’ospedale Cannizzaro di Catania due smart tv di 65 pollici adibite a monitor per consentire agli utenti di visualizzare le prenotazioni. Le indagini sui furti, commessi di notte il 2 febbraio e l’8 marzo scorsi, sono state eseguite da agenti del commissariato Borgo Ognina.

La svolta è arrivata dalla visione delle immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza dell’ospedale che hanno permesso agli investigatori di identificare i due presunti ladri.

I banditi, ha ricostruito la polizia, in entrambe le occasioni sono arrivati in ospedale a bordo di una Fiat Panda con la targa occultata. Dopo aver staccato i monitor dal loro alloggiamento li hanno riposti nel bagagliaio dell’autovettura dandosi alla fuga.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button