fbpx
Nera

Nasconde e ruba un profumo alla Rinascente, preso ladro dai vigilantes

Ha rubato un profumo alla Rinascente, nascondendolo all’interno del giubbotto.

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato il 30enne catanese Danilo Concetto Carchiolo, responsabile del reato di furto aggravato.

Il furto alla Rinascente

L’uomo è entrato alla Rinascente di via Etnea e, dopo aver staccato la placca antitaccheggio, si è impadronito di un profumo di marca, del valore di 85 euro. Il ladro ha nascosto la refurtiva nella tasca del giubbotto che indossava per poi darsi alla fuga. Ma l’azione non è sfuggita al personale addetto alla vigilanza che, dopo aver allertato la polizia di Stato, si è messa all’inseguimento del taccheggiatore, bloccandolo poco dopo.

Giunti sul posto gli agenti hanno preso in consegna Carchiolo che è stato trovato ancora in possesso del profumo rubato. Il ladro si trova al momento agli arresti domiciliari.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button