fbpx
EconomiaPrimo Piano

Rottamazione: fino al 31 luglio si paga senza sanzioni e interessi

Rottamazione ter e saldo e stralcio fino al 31 luglio

Rottamazione ter e saldo e stralcio fino al 31 luglio

Fino al 31 luglio 2019 si può fare pace col Fisco per mezzo dell’adesione alla definizione agevolata delle cartelle.

La procedura permette di mettere insieme i debiti con lo Stato e di pagare solo imposte e contributi, senza sanzioni e interessi. Per esempio: di una cartella che oggi ammonta a 1.200 euro si potrebbero pagare solo 600.00 euro.

Il pagamento è previsto per le cartelle emesse tra il 2000 e il 2017

Pagamento a due vie: unica soluzione entro il 30 novembre 2019 o 17 rate, la prima da versare entro il 30 novembre 2019.

L’istanza di adesione alla definizione agevolata si presenta all’agente pubblico della riscossione.

Sempre entro il 31 luglio potranno essere presentate le istanze di adesione al saldo e stralcio ossia alla sanatoria delle cartelle per omessi versamenti riservata a chi è in difficoltà economica (con Isee fino a 20mila euro).

A Catania bisogna recarsi presso gli uffici di via Porto Ulisse 51.

Per velocizzare la procedura bisogna ottenere il codice Pin. Online sul sito di Riscossione Sicilia richiedere il codice PIN quindi, una volta stampato il modulo della richiesta, presentarsi agli uffici di via Porto Ulisse per richiederlo.

Con il codice Pin sarà possibile accedere alla propria area riservata, appurare tutte le cartelle emesse a nome del contribuente e accedere alla domanda di definizione agevolata.

La terza edizione della rottamazione e il saldo e stralcio (la definzione agevolata degli omessi versamenti per i contribuenti in difficoltà economica con Isee fino a 20mila euro) ha finora interessato quasi 13 milioni di cartelle esattoriali per una platea di 1,7 milioni di contribuenti.

(leggi anche La Sicilia Partner della Russia)

F.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.