fbpx
Cronache

Riversati rifiuti pericolosi a Picanello e scappa l’incendio

Un ingente quantitativo di rifiuti speciali tra cui prodotti chimici, provette, siringhe e altro materiale sanitario, tipico dei laboratori d’analisi, ancora deposto in centinaia di scatoloni sono stati riversati a Picanello.

Consumato il grave atto contro l’ambiente,in spregio a qualunque norma di legge e di buon senso,tra via Galatola, via De Amicis, via Villaglori e via Arduino. Qui ignoti hanno depositato nottetempo il materiale infiammabile con grave rischio per la salute dei cittadini. In via Galatola, peraltro, i prodotti abusivamente sversati sono anche andati a fuoco. Di conseguenza sono dovuti intervenire Arpa e vigili del fuoco per i rilievi della tossicità nell’aria e per spegnere le fiamme divampate.

L’assessore all’ambiente Fabio Cantarella ha immediatamente dato disposizioni di bonificare le aree e di individuare i responsabili. Indagini del reparto ambiente della polizia municipale sono in corso, con segnalazione all’Autorità Giudiziaria dei fatti incresciosi.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker