fbpx
CronachePrimo Piano

Riunione straordinaria sul bilancio del Carnevale

I consiglieri d’opposizione del comune di Acireale hanno richiesto una riunione straordinaria del consiglio comunale in merito all’organizzazione e al bilancio consuntivo del carnevale.

La richiestarichiesta riunione straordinaria

Già nell’ultima riunione di consiglio comunale Sabrina Renna aveva chiesto di fissare una riunione straordinaria per discutere del bilancio consuntivo del carnevale. A settimane di distanza dalla conclusione della manifestazione infatti non si conoscono ancora i costi sostenuti.

I consiglieri d’opposizione hanno firmato una richiesta per lo svolgimento di una riunione straordinaria. Obiettivo principale è capire quanto effettivamente sia costato questo Carnevale.

Il dibattito

La pubblicazione dell’incasso e la mancata pubblicazione delle spese da parte della fondazione hanno scatenato il dibattito. Quanto è stato speso per l’ingaggio di Cristiano Malgioglio? E quanto per quello dei The Kolors?

Sulla questione sono intervenuti tanti volti noti della cittadina barocca. Dall’ex presidente della fondazione Antonio Coniglio all’ex sindaco Antonino Garozzo.

“Al Consiglio i numeri non potranno essere negati ed il fortino dell’omertà eretto per nascondere l’inconfessabile, cadrà secondo le regole democratiche”. Scrive l’ex sindaco acese di Forza Italia. “Se non ci fosse nulla da nascondere perché alla spavalderia del martedì grasso non ha fatto seguito la trionfale comunicazione sul favoloso saldo (costi-ricavi) di cui vantarsi a dispetto delle cassandra?”

“Per esperienza” scrive Antonio Coniglio “so benissimo che il presidente, avendo responsabilità diretta, firma gli impegni con attenzione in base alle disponibilità della cassa,basterebbe pubblicare gli impegni di spesa e la polemica si chiuderebbe in 10 secondi, perché non fare questo?”

Non si è persa occasione per tirare le orecchie alla fondazione e all’amministrazione comunale. Dopo una gestione apparentemente vincente della manifestazione infatti sembra si stia andando verso un grosso scivolone in termini di chiarezza e trasparenza.

Come si legge dalla richiesta firmata dai 9 consiglieri di opposizione, il comune di Acireale impegna annualmente ingenti somme delle casse comunali per lo svolgimento della manifestazione carnascialesca.

Dubbi sulla trasparenza

Sarà dunque inserita in calendario la riunione straordinaria di consiglio richiesta dall’opposizione?

A norma dell’articolo 4 del regolamento del consiglio l’amministrazione non potrebbe sottrarsi alla richiesta di organizzare di tale riunione straordinaria perché sottoscritta da un quinto dei consiglieri in carica.

Per quale motivo il presidente della fondazione, Orazio Fazzio, che si è assunto la responsabilità di relazionare a manifestazione conclusa non ha ancora pubblicato il bilancio consuntivo?

Legittimo domandarsi quindi che fine abbiano fatto questi soldi, sopratutto considerato il nuovo introito dovuto all’immissione del ticket per l’ingresso al circuito, circa 327 mila euro.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.