fbpx
NeraPrimo Piano

Scomparsa a Ferragosto ritrovata morta nel dirupo di Cavagrande

È stato rinvenuto il cadavere di una 45enne nella riserva naturale di Cavagrande, a Siracusa.

Il corpo senza vita appartiene ad un’impiegata sposata e con due figli che si era allontanata volontariamente il 14 agosto. Erano circa 5 giorni che la donna non dava più notizie ai suoi familiari. Quest’ultimi, preoccupati, si erano quindi rivolti alle autorità che avevano iniziato le attività di ricerca.

L’auto della 45enne è stata trovata di fronte ad uno degli ingressi della riserva dagli agenti del commissariato di Avola. Entrando, i militari, hanno visto il corpo sul fondo di un dirupo.

Il cadavere è stato prelevato dal personale di un elicottero dei vigili del fuoco di Catania.

A rivelare le cause del decesso sarà l’autopsia, ma si pensa, in base alle condizioni nelle quali è stato rinvenuto il corpo, che la donna fosse già morta da alcuni giorni.

Le indagini sono in corso, gli agenti stanno cercando di ricostruire la dinamica degli eventi. Escluso che si possa trattare di un omicidio.

Immagine in evidenza di repertorio

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.