fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Maxi rissa tra vicini a Palermo: arrestate 6 persone

Sei persone, tre uomini e tre donne sono state arrestate a Trappeto (Pa) per una maxi rissa scoppiata tra due famiglie vicine di casa per la pulizia di un terreno confinante.

A provocare lo scontro sono stati dissidi e dissapori che vanno avanti da tempo mai risolti. La rissa, senza esclusioni di colpi, con la partecipazione attiva e determinante delle tre donne, è avvenuta in contrada Piano di Trappeto.

I carabinieri hanno faticato non poco per dividere le due fazioni che hanno continuato a darsele di santa ragione e a insultarsi anche davanti ai militari. È intervenuta anche un’ambulanza del 118 per medicare uno dei partecipanti che ha riportato una ferita lacero contusa, con una prognosi di 7 giorni.

Tutti e sei i protagonisti sono stati così arrestati in flagranza per i reati di rissa e lesioni. Su disposizione dell’autorità giudiziaria si trovano ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Ansa

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button