fbpx
NeraNewsPrimo Piano

Rissa alla Reitana di Aci Catena, la disputa una donna

Un tentativo di approccio ad una donna si è riversato in una rissa, questo è quanto successo nella tarda serata di ieri ad Aci Catena, alla Reitana.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Acireale hanno denunciato
quattro persone, due fratelli acesi di 25 e 18 anni ed altri due catenoti
di 40 e 30 anni. I quattro sono tutti ritenuti responsabili di rissa.

In tarda serata erano giunte numerose segnalazioni telefoniche al 112 che avvisavano
l’operatore della centrale operativa di una rissa in corso in quella via Reitana, proprio nei
dintorni di una nota pizzeria.

Il tutto avrebbe avuto inizio da un’avance da parte di uno dei fratelli ad una donna nel bel mezzo dello svolgimento del karaoke. Ad assistere alla scena sarebbe stato il marito della donna diretta interessata il quale certo non gradendo tale iniziativa, ha invitato il “rivale” a chiarire la situazione all’esterno della pizzeria.

Le conseguenze hanno poi coinvolto i fratelli ed alcuni “sostenitori”.

La notizia dell’arrivo della gazzella aveva già preliminarmente determinato
l’allontanamento di alcuni dei partecipanti ed i militari, pertanto, hanno così provveduto a
riportare la calma bloccando i quattro che avevano inizialmente originato l’alterco, poi
degenerato in scontro fisico.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button