Nera

Rissa al bar a Capodanno: quattro arresti

Una rissa proprio la notte di Capodanno, con tanto di spranga di ferro: è successo a Villasmundo, a Mellili.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Augusta, nel corso della notte appena trascorsa, hanno arrestato quattro persone nella flagranza del reato di rissa e lesioni personali aggravate.

Spranghe di ferro e abuso di alcool

Nello specifico è stata segnalata telefonicamente, ai Carabinieri, una lite tra quattro uomini  all’interno di un bar. Pare, inoltre, che vi fossero di mezzo anche una spranga di ferro e un’arma da punta e taglio. I militari, giunti sul posto, hanno constato come, poco prima, si fosse consumata una rissa. Ancora ignoti i motivi che avrebbero infiammato gli animi, si ipotizza però che dietro vi fosse un eccessivo abuso di alcool, tipico dei festeggiamenti di Capodanno. In manette sono finiti: Natale Montagno Bozzone 48 anni, Antonino Montagno Bozzone 28 anni, Dario Sferrazzo 25 anni e P.S. 23 anni.

I Militari dell’Arma intervenuti nell’immediatezza dei fatti, hanno prontamente rintracciato i 4 uomini che nel frattempo si erano recati nelle strutture sanitarie del territorio, dove sono stati curati seguito delle ferite, da taglio e dal corpo contundente, riportate.

I 4 arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.