Nera

Riposto: soccorritori 118 aggrediti durante un intervento

Attimi di panico a Riposto durante un intervento, soccorritori 118 aggrediti.

Questa mattina alle prime luci dell’alba alcuni operatori 118 sono stati aggrediti durante un intervento. L’equipe 118 era stata allertata per recarsi in casa di un uomo di 63 anni colti da un malore.

Il motivo dell’aggressione sarebbe riconducibile ad un presunto ritardo dei soccorritori.

In casa del 63enne, come riportato dal gazzettinonline, oltre a questo equipaggio, sembra essere giunta anche un’ambulanza medicalizzata.

Quesa, allertata dalla centrale alle 4.35, è arrivata sul luogo del soccorso in via Duilio a Riposto, alle 4.47.

Prima l’ambulanza della Croce Rossa Italiana del 118 e dopo gli operatori dell’ambulanza medicalizzata sono stati minacciati verbalmente.

Le minacce ed clima di tensione creatosi avrebbe potuto compromettere lo stesso soccorso all’utente colpito dal malore.

Sul posto è stato necessario l’intervento dei Carabinieri della Stazione locale.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.