fbpx
GiudiziariaNewsNews in evidenza

Caso Nicole, oggi l’esito della richiesta di rinvio a giudizio dei medici coinvolti

Catania – Il 12 ottobre scorso l’avvocato Mary Chiaramonte che difende la famiglia Di Pietro ed il legale della clinica Tommaso Tamburino si sono schierati a favore del rinvio a giudizio degli indagati. A breve il gup Alessandro Ricciardolo dovrà rispondere dunque alla richiesta di rinvio a giudizio dei medici della clinica Gibiino implicati nel drammatico episodio del caso Nicole.

Imputati per la morte avvenuta lo scorso 15 febbraio di Nicole Di Pietro, sono il direttore sanitario Danilo Audibert, la ginecologa Maria Ausilia Palermo, l’anestesista Giovanni Gibiino, l’ostetrica Valentina Spanò ed il neonatologo Antonio Di Pasquale.

Per Gibiino prenderanno la parola gli avvocati Piero Granata e Carmelo Schilirò, per la Palermo il legale Paolo Spanti, per il neonatologo Di Pasquale interverrà l’avvocato Valter Rapisarda mentre per il direttore Audibert, come riporta ultima tv, sul quale pende una richiesta di ‘non luogo a procedere’ piuttosto che il rinvio a giudizio, il penalista Sergio Ziccone.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker