fbpx
Nera

Rinvenuti 21 chili di cocaina a San Giuseppe la Rena

Nascondeva cocaina in un casolare a San Giuseppe La Rena.

Arrestato nella flagranza il 37enne catanese Santo Sicali. L’uomo si trova accusato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di armi clandestine nonché di munizioni.

Ieri mattina, dopo una serie di segnalazioni circa alcuni motivi sospetti nella zona, gli uomini del Nucleo Operativo di Piazza Dante, hanno eseguito un blitz in una campagna. La zona interessa si trovava a San Giuseppe La Rena, vicino l’aeroporto di Catania Fontanarossa. Nei due casolari, grazie al fiuto dei cani, vi erano diverse quantità  di droga ed armi.

Sequestrati oltre 21 kg di cocaina pura contenuta in 19 involucri sottovuoto,1 pistola “PS97S”, calibro 9, con la matricola parzialmente abrasa, completa di serbatoio e un serbatoio monofilare calibro 7,65. Ma anche una carabina ad aria compressa marca “Gamo”, priva di tappo rosso, una scatola metallica marca “Natch Diablo” contenente piombini per arma ad aria compressa. Trovati inoltre anche circa 80.000 euro in banconote di diverso taglio.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.