fbpx
CronacheNews

Rimproverato dalla mamma, minaccia di buttarsi dal tetto della scuola

Catania –  Attimi di paura alla scuola Livio Tempesta di Catania questa mattina dove un alunno ha minacciato di buttarsi giù dal tetto della scuola. A scaturire il pensiero dell’insensato gesto, un rimprovero della madre.

Immediatamenti intervenuto il personale del Commissariato P.S. San Cristoforo e delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

Raggiunto il tetto con non poche difficoltà, anche in considerazione delle condizioni metereologiche, hanno individuato il ragazzino e con la massima rapidità sono riusciti ad afferrarlo, bloccandolo, riuscendo pian piano a rassicurarlo.

Sul posto veniva richiesto l’ausilio dei Vigili del Fuoco e con l’utilizzo di un “braccio meccanico con cesto” per far scendere il ragazzino dal tetto, in tutta sicurezza.

Il ragazzino, mostratosi ancora riluttante ad incontrare la madre, a seguito dell’intervento di un parente si chiariva, riconciliandosi con la madre

“Si è trattato di un intervento sicuramente molto delicato per i poliziotti intervenuti, – spiegano dal commissariato  – che sono comunque riusciti ad operare in condizioni di sicurezza per il giovane.

Tutta la vicenda è stata costantemente seguita dal Dirigente del Commissariato San Cristoforo, presidio di polizia al centro del quartiere e punto di riferimento per gli abitanti”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker