fbpx
Primo Piano

Rimossi quintali di eternit nei quartieri di Picanello e Librino

Mega operazione quella effettuata stamane da squadre specializzate del comune etneo, presso il quartiere di Picanello. Nello specifico, rimosse montagne di eternit accatastate per le strade del rione e in particolare in piazza Delle Universiadi ed in via Antonio Cagnoni. Inoltre, i prodotti contenenti amianto erano vicine ad alcune abitazioni.

Le operazioni, portate avanti dalla Direzione Ecologia al comando di Elio Mario Maniscalco, iniziano alle prime luci dell’alba. «È un materiale versatile ed estremamente pericoloso-afferma l’assessore all’Ecologia, Fabio Cantarella- le fibre di amianto possono causare tumori del polmone e mesoteliomi». Le fibre, infatti, entrando nel polmoni ed essendo resistenti alla degradazione non vengono eliminate. «Sarà una guerra senza quartiere, ma siamo pronti ad affrontarla con ogni mezzo» conclude Cantarella. Intervento analogo effettuato anche a Librino in via Gramignani e sul viale San Teodoro.

 

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker