fbpx
BenessereLifeStyle

Rimedi contro il caldo: acqua aromatizzata

Il caldo non da tregua e si è alla continua ricerca di fresco, e allora perché non iniziare a scoprire e sperimentare l’acqua aromatizzata!

Facili da preparare e davvero dissetanti queste acque aromatizzate saranno le alleate contro il caldo, almeno, fino a settembre. Per prepararle basterà mettere dentro una caraffa qualche cubetto di ghiaccio e quello che si preferisce, o semplicemente si ha già in casa, tra frutta e ortaggi, e lasciarla in frigorifero per un paio di ore. Una bevanda facile semplice e decisamente economico. Anche in commercio ce ne sono deliziose, ma contengono zuccheri quindi non adatti per chi è attento alla salute e alla linea. Di fatto il vantaggio di preparale direttamente a proprio piacimento è sia in termini di gusto che di risparmio, sia di tempo che di moneta.

Le acque aromatizzate sono rinfrescanti e dissetanti, e per chi beve poco diventano alleate naturali e gustose, bere diventa piacevole. Inoltre se volete organizzare un aperitivo o un brunch, o in generale avete voglia di stupire i vostri ospiti con un acqua aromatizzata avrete il successo assicurato, una fresca alternativa al solito tea freddo, senza rinunciare al gusto e con un’attenzione alla linea.

Le ricette possono essere semplici: al cetriolo, alla menta, ai frutti di bosco, al limone, con zenzero o frutta fresca. Sebbene sia scontato, ricordatevi di lavare sempre bene, con cura e attenzione, frutta e verdura prima di preparare le acque aromatizzate. Ci sono anche  combinazioni, molteplici, sarà quasi inevitabile sperimentare i sapori e gli abbinamenti, per un mix fresco e dissetante.

Da provare assolutamente  Menta Lime Cetrioli
: tagliate il lime a metà e poi ancora  in 4 spicchi, adagiateli sul fondo della vostra caraffa e aggiungete 4 fette di cetriolo e due rametti di menta. Lasciate riposare almeno un’ora in frigorifero. ( questa è già la mia preferita) .

Acqua alle fragole: semplicemente vi basteranno 4 o 5 fragole per aromatizzare un litro di acqua. Ovviamente è necessario utilizzare solo quelle fresche, non troppo mature, eviterete che l’acqua diventi presto torbida. Il tocco finale di freschezza,che farà la differenza, sarà l’aggiunta di qualche fogliolina di menta o di una fetta di limone, o entrambe!

Limone, Zenzero e Cetriolo: in questo caso è meglio utilizzare dell’acqua frizzante, esalterà la freschezza. Prendete due fette di limone, 4 di cetriolo e dello zenzero fresco senza buccia tagliatelo a striscioline sottili. Se decidete di servirla fredda dopo pranzo, sarà un vero toccasana e i vostri ospiti, oltre a ringraziare, stupiti, vi chiederanno la ricetta!
Allora cosa aspettate a provare e a sperimentarne di nuove?

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker