fbpx
Nera

Rimasta vedova sbarcava il lunario spacciando “coca”

I Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza una catanese di 55 anni, perché ritenuta responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Dalla sua abitazione in viale Grimaldi a Librino entravano e uscivano numerosi giovani, soprattutto nelle ore serali.

Approfittando del notevole afflusso di persone, i militari, confondendosi tra di loro, hanno fatto irruzione nell’immobile dove hanno trovato e sequestrato 4 buste di cellophane contenenti circa 100 grammi di cocaina, ovviamente suddivisa in dosi pronte allo smercio.

La donna, rimasta vedova e datasi allo spaccio, in attesa della direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button