fbpx
CronachePrimo Piano

Rifiuti pericolosi nella discarica abusiva di Aci Sant’Antonio, Legambiente “In ballo c’è la salute di tante persone”

In una porzione di terreno, ad Aci Sant’Antonio, ormai da tempo è presente una discarica abusiva la quale accoglie rifiuti di ogni genere.

Lo sversamento da parte dei mezzi pesanti crea non pochi disagi per gli abitanti delle case vicine. Infatti, i camion gettano inerti, scarti di lavorazione, pneumatici e soprattutto rifiuti pericolosi. Una volta che questi vengono incendiati, una densa coltra di nubi cariche di cenere arriva fino alle abitazioni vicine. 

La denuncia contro la discarica abusiva

I residenti, con la collaborazione del circolo di Legambiente Sartorius Waltershausen di Acireale, hanno segnalato la minaccia che rappresenta per i cittadini questa situazione a tutti gli organi competenti. Ma la richiesta sembra vana:  non è arrivata né una risposta né un controllo. La prima denuncia è stata presentata lo scorso 16 giugno, senza alcun effetto, così come la seconda avvenuta il 12 novembre scorso.

«La situazione – dichiara Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia – è davvero pericolosa. In ballo c’è la salute di tante persone. Ed è davvero scandaloso che sia il Comune di Aci Sant’Antonio, i Carabinieri, l’Arpa e l’Asp di Catania, si stiano disinteressando delle questione, nonostante le denunce».

EG.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button