fbpx
CronachePrimo Piano

Rifiuti a Catania, marciapiedi impraticabili, topi e scarafaggi

Catania sommersa dall’immondia, il problema non cambia. In via Canfora i marciapiedi e le palazzine sono sepolte dai rifiuti.

Non è certo una sorpresa che la raccolta differenziata, tanto voluta dal comune di catania, sia ancora un enorme problema. La spazzatura che, come da disposizione va riposta fuori dalle abitazioni, finendo per ingombrare marciapiedi e strade, a causa dei disservizi della raccolta, resta lì sotto il sole cocente a puzzare ed attirare quanti più possibili animali, fra i quali scarafaggi e anche topi.

A segnalarci la questione una cittadina disabile che lamenta la condizione in cui versa in particolare via Canfora; come si può notare in foto si vede la situazione di ieri mattina alla ore 9.

I marciapiedi diventano impraticabili si è costretti a scendere in strada per evitare di imbattersi in infiniti cumuli di spazzatura. Oltre ad essere pericoloso camminare a ridosso della carreggiata, diventa anche impossibile circolare in queste condizioni, soprattutto per chi disabile come la nostra letticre che ci ha segnalato il problema.

Oltre che attirare animali che potrebbero mettere a rischio la salute pubblica, l’immondizia alcune volte arriva a coprire le palazzine sino ai piani alti. Per non parlare inoltre dell’odore nauseabondo che ne viene fuori.

E.F.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button