fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Rifiuti davanti la casa del Sindaco Maesano

Aci Catena –L’altro ieri, in tarda serata, il centro della città si è ritrovato cosparso di rifiuti. Svariate chiazze di buste di plastica, bicchieri e materiali vari hanno inondato alcune vie principali, specie via Francesco Strano in cui risiede il primo cittadino. Il pattume era notevole, tanto da creare un vero e proprio fastidio ai guidatori, i quali dovevano effettuare delle manovre brusche per evitare il materiale lungo il tracciato stradale. Uno spettacolo orripilante che –   parere di alcuni cittadini sentiti sul momento – si è verificato altre volte in questi giorni; anche nelle vie che costeggiano Piano Umberto, “precisamente vicino la banca sita in piazza” – afferma un residente.

Si parla ancora di rifiuti nella città dell’amministrazione Maesano, che ha sempre cercato di dimostrare celerità ed efficienza sulla questione. Non ultima la segnalazione fatta proprio dal primo cittadino nei confronti di un catenoto che lasciava del materiale dismesso all’angolo di una viuzza antistante Piano Umberto. Il soggetto denunciato in privato da un concittadino in seguito a delle foto postate dai più su facebook, ha ammesso di non essere a conoscenza del servizio smaltimento rifiuti; lo stesso è stato poi sanzionato dalla polizia municipale. La segnalazione è arrivata ancora da facebook, mezzo con cui il sindaco pare essere a stretto contatto.

Maesano, che lo scorso 3 settembre alle televisioni annunciava: “non abbiate paura di denunciare, anche da facebook: contattatemi in privato”, stasera ha visto la strada in cui è residente cosparsa di rifiuti. In attesa di eventuali aggiornamenti sugli artefici della bravata, Aci Catena dovrà sorbire ancora questa barbarie?

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button