fbpx
CronachePalermo

Riapre il Convento di Santa Caterina

Uno dei luoghi più suggestivi di Palermo verrà aperto al pubblico dal prossimo 8 aprile.

Chiesa: riapre convento di clausura S. Caterina a PalermoIl convento di Santa Caterina, in piazza Bellini, che ospitava le suore di clausura e si porta dietro una storia di sette secoli, svela i suoi segreti. Per ora saranno visitabili il chiostro maiolicato con la fontana e gli ambienti collegati: la stanza della priora, il refettorio, le cucine dove venivano confezionati celebri dolci come le “minne di vergini” e il “trionfo di gola”, la ruota dove venivano lasciati i bambini abbandonati.

La Curia ha deciso di aprire questi luoghi con l’obiettivo di farli diventare un museo etno-antropologico.

Il convento domenicano di Santa Caterina venne costruito tra il 1310 e il 1329. Era destinato ad accogliere le monache di clausura. Arrivò ad ospitare anche quattrocento religiose. Negli anni Ottanta del secolo scorso ne erano rimaste solo due. E da allora il convento aveva chiuso i battenti.

(ANSA)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button