fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Revoca concessione Palazzo dei Normanni, polemica tra Cuffaro e Ardizzone

Palermo – Infuriano le polemiche, con botta e risposte delle due fazioni, sulla revoca – da parte del presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone – della concessione di palazzo dei Normanni (sede dell’Assemblea siciliana) per un convegno sui diritti dei detenuti ala quale era stato invitato l’ex presidente della Regione, Salvatore Cuffaro.

Questa mattina Ardizzone aveva così risposto a Saverio Romano (Area popolare) che chiedeva spiegazioni: “Le confermo che la revoca della concessione per l’utilizzo della sala Mattarella per un incontro sul tema dei diritti dei detenuti è avvenuta per mia espressa volontà”.

“La decisione di Ardizzone – ha replicato Cuffaro – è un problema suo e non mio, suo e della sua coscienza. Io non voglio fare nessuna polemica, però penso che la politica debba prendersi le sue responsabilità. Victor Hugo ha scritto che detenuti si rimane tutta la vita. Io non mi vergogno di esserlo stato e Ardizzone mi ha ricordato quanta verità ci sia nella amara affermazione dello scrittore”.

Ansa

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button