fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Resta incastrato tra le lame di una motozappa, 15enne rischia di perdere l’arto

In tarda serata la prima partenza della Centrale con il CS Nunzio Bianca è intervenuta presso l’Ospedale Cannizzaro di Catania per estrarre l’arto destro di un ragazzo di 15 anni rimasto incastrato tra le lame di una motozappa.

2015_07_21_intervento VF Ospedale Cannizzaro (1)Il giovane di Cerami, ricoverato al momento nel reparto di ortopedia con prognosi riservata, è arrivato tramite elicottero del 118 da Enna ieri sera, attorno alle 21.30, con gli arti traumatizzati, in particolare quello destro interamente incastrato dentro le lame di una motozoppa.

Per liberarlo, prima di intervenire chirurgicamente, i sanitari hanno allertato i Vigili del Fuoco, che hanno eseguito il loro intervento in sala operatoria.

Gli esami diagnostici hanno accertato una frattura in due punti della tibia e un distacco epifisario del femore.

Dopo il primo trattamento nel Trauma Center, non sono state riscontrate lesioni tali da richiedere l’intervento dei chirurghi plastici e nella notte il paziente è stato quindi ricoverato nel reparto di Ortopedia.

Come fa sapere il prof. Gianfranco Longo, direttore dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia, il giovane sarà sottoposto nei prossimi giorni a un nuovo delicato intervento chirurgico, con l’obiettivo di mantenere la piena funzionalità dell’arto destro, compromessa dal grave trauma.
 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.