fbpx
CronacheEconomiaNewsNews in evidenzaPolitica

Regione alla deriva: musei chiusi a Pasqua

La Sicilia è senza soldi, a Pasqua e pasquetta i musei resteranno chiusi perché la regione non può pagare gli straordinari dei custodi e dei guardiani.

Le casse della Regione Sicilia sono vuote; a diramarne la circolare, in prossimità dei giorni festivi, è il dipartimento dei Beni Culturali che invita i dirigenti a fare a meno nel personale della Sas, società che si occupa di rintracciare custodi e guardiani dei siti, duranti i giorni non lavorativi.

Gianna Borelli, segretaria della Uil Sicilia, da quanto riportato dall’ansa:”Tutta colpa dei tagli applicati nella manovra finanziaria. Cittadini e turisti dovranno rinunciare a gite e visite; un grosso danno economico e d’immagine per la nostra isola che si ripete ogni anno”

Per assicurare l’apertura dei parchi archeologici e dei musei siciliani, nei giorni di pasqua e pasquetta, alla regione 800 mila euro.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button